Libri Calzelunghe. Rivista web collettiva per leggere e scrivere al plurale

libricalzelunghe

Logo della rivista web Libricalzelunghe.it

È nata prima la pagina facebook, per creare l’attesa; dopo qualche giorno è arrivato il sito libricalzelunghe.it, una vera e propria rivista web per parlare di letteratura per l’infanzia in modo plurale, attenti a rispettarne la complessità.

Plurale è anche il gruppo alla base di questo progetto, online da qualche giorno, che riunisce blogger, librai, editori, sociologi, giornalisti, docenti, pedagogisti, in modo da affrontare un argomento a più voci, con vari punti di vista.

Il gruppo informale di lettura e di scrittura è nato in maniera spontanea, senza un editore e senza sponsorizzazioni, con l’obiettivo di andare oltre le recensioni, gli articoli d’occasioni e i soliti temi.

Ogni mese si stabilirà un argomento che verrà affrontato nei vari contributi dei collaboratori, a partire dalle loro competenze, sensibilità, letture e professionalità.

Quando il topic si riterrà esaurito, verrà creato un pdf scaricabile gratuitamente per raccogliere i diversi interventi in maniera organica e di facile consultazione.

L’avventura è cominciata con un argomento di grande fascino: il bianco e il nero nei libri per bambini e ragazzi. Una dicotomia da intendersi non in maniera metaforica, ma proprio come tecnica di stampa e di illustrazione, in senso tipografico, stilistico, una specie di silenzio scritto.

Le illustrazioni sono un vero e proprio linguaggio: di grande impatto emotivo sono le quattro immagini scelte per la testata del sito, ma a colpire è soprattutto la selezione raffinatissima delle immagini postate sulla pagina fan di facebook, già per annunciare la nascita di questo nuovo spazio collettivo, aperto a sempre a nuove collaborazioni.

piavalentinis

Tra i primi post su facebook per lanciare il sito Libricalzelunghe.it

Seguici per non perdere il filo…
Photo credit: Pia Valentinis

Un’immagine per ogni sensazione e una sensazione per ogni immagine, a conferma che il linguaggio iconico dice quanto e più della parola.

Ogni immagine, accompagnata da una breve frase, ha i suoi credit: un’indicazione per il lettore, che potrà approfondire da sé, magari cercando altri lavori dell’illustratore.

I libri per bambini e per ragazzi sono una forma d’arte – è scritto nel sito -, ma sono anche oggetti del mondo: strumenti per immaginare e vivere storie.

E le storie, si sa dai tempi dei racconti attorno al braciere, sono più belle se si raccontano insieme, come prova a fare questo nuovo spazio d’incontro e di crescita collettiva.

 

Annunci

2 pensieri su “Libri Calzelunghe. Rivista web collettiva per leggere e scrivere al plurale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...