Anna dai capelli rossi… va

anna_dai_capelli_rossi

Foto 1

Alzi la mano chi a sentir parlare di Anna dai capelli rossi non si mette a cantare la sigla del cartone animato giapponese…

La fortunatissima serie tv, sul finire degli anni Settanta, in cinquanta puntate portò sul piccolo schermo le vicende della bambina adottata dai fratelli Marilla e Matthew Cuthbert nella casa Tetti Verdi dell’isola canadese del Principe Edoardo. I due avrebbero voluto un maschio, per aiutare l’anziano Matthew nel lavoro dei campi, ma dall’orfanotrofio di Hopetown si sbagliarono e mandarono una ragazzina di undici anni con le trecce ramate e il viso punteggiato di lentiggini.
I Cuthbert decisero comunque di tenerla, e la storia si dipana nella quotidianità familiare della fattoria di Avonlea.

Forse non tutti sanno che il cartoon è tratto da uno dei libri di Lucy Maud Montgomery, scrittrice canadese per l’infanzia, a cui google dedica il doodle nel giorno del 141esimo anniversario della sua nascita.

Il romanzo uscì nel 1908. Nel 1925 superò il milione di copie vendute.

Lunga e varia la bibliografia di questa scrittrice, che ha pubblicato venti romanzi, più di cinquecento racconti, un’autobiografia e un libro di poesie.

Morì il 24 aprile 1942.

Sebbene non sia mai stato accertato, la nipote avanza l’ipotesi del suicidio.

Firufì la ricorda con l’incipit del celebre romanzo (foto 1), con le illustrazioni tratte dal noto cartone animato (titolo originale ‘Akage no An’), prodotto dalla Nippon Animation nel 1979.

Qui di seguito si propone, invece, Anna dai capelli rossi disegnata da Gianni De Conno, illustratore milanese, specializzato in cinema di animazione e scenografia, che collabora con i più importanti editori italiani e internazionali, premiato nel 2008 e nel 2010 con il Gold Medal della Society of illustrators di New York.

Gianni De Conno

L. M. Montgomery, Anna dai capelli rossi, illustrazioni Gianni De Conno, Fabbri 2005.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...