Auguri, Charles

 L’Università degli Studi di Foggia – Facoltà di Scienze della Formazione organizza le giornate dickensiane.

http://www.scienzeformazione.unifg.it/news/evento/Giornate%20Dickensiane:%20Celebrare%20i%20200%20anni%20della%20nascita%20di%20Dickens/

 

 

Firufì vuole ricordare Dickens con questo brano tratto da

R. Dahl, Matilde, Salani, Milano 2001, pp. 10-19

«La bibliotecaria, che in quelle settimane l’aveva osservata incuriosita, lasciò la sua scrivania e le si avvicinò ‘Posso aiutarti Matilde?’. ‘Mi chiedevo che cosa potrei leggere adesso, ho finito i libri per bambini’. ‘Vuoi dire che hai guardato tutte le figure?’ ‘Certo, ma ho anche letto le storie”. La signora Felpa, alta e imponente, abbassò lo sguardo su Matilde, che a sua volta alzò gli occhi. “Certi non valevano niente’, disse Matilde. ‘Altri invece erano bellissimi. Più di tutti mi è piaciuto Il giardino segreto. Era pieno di misteri: quello della stanza dietro la porta chiusa, e quello del giardino dietro il muro”.

La signora Felpa era sbalordita. ‘Ma quanti anni hai, esattamente?’

 ‘Quattro anni e tre mesi’.

Anche se la bibliotecaria era stupefatta, non lo diede a vedere. ‘E adesso che tipo di libro vorresti?’

‘Uno veramente bello, di quelli che leggono i grandi […]’

La signora Felpa passò in rivista gli scaffali, esitante. […] ‘Prova questo’, disse alla fine. ‘È famosissimo e molto bello. Se ti sembra troppo lungo dimmelo, e ti cercherò un libro più corto e un po’ più facile’.

Grandi speranze’ lesse Matilde, ‘di Charles Dickens. Mi piacerebbe provarci […]”

Durante i pomeriggi successi la bibliotecaria non riusciva a distogliere lo sguardo da quella bimbetta seduta per ore nella grande poltrona, dall’altro lato della stanza, con il libro sulle ginocchia. Aveva dovuto appoggiarlo sulle ginocchia perché era troppo pesante da reggere, per lei, e per riuscire a leggerlo era costretta a piegarsi in avanti. […]

In una settimana Matilde finì di leggere le 411 pagine di Grandi speranze. ‘Mi è piaciuto moltissimo’, disse. ‘Questo Dickens ha scritto altri libri?”.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...